Napoli, trovati sul marciapiede cinque proiettili: indagini in corso

Napoli, trovati sul marciapiede cinque proiettili: indagini in corso

Potrebbe trattarsi di un tentativo fallito di una stesa o rapina


NAPOLI – Cinque proiettili calibro 38, inesplosi, sono stati ritrovati dalla polizia dopo la segnalazione di un magistrato che percorrendo la principale strada del quartiere Soccavo, li ha visti sul bordo del marciapiede. Sul posto, come riportato da Stylo24,  sono accorsi i poliziotti del commissariato San Paolo ed i colleghi della Scientifica che hanno compiuto i rilievi del caso. L’ipotesi più accreditata per il momento, è che qualcuno, nell’atto di voler caricare l’arma, non ci sia riuscito, e così sono caduti i proiettili a terra. Fallimentare, invece, sarebbe stato il tentativo di una rapina o di una stesa. Gli investigatori contano comunque di identificarlo presto e perciò hanno acquisito le immagini di alcune telecamere private.