Nasce ufficialmente il “Comitato Territoriale di Giugliano in Campania in Azione”

Nasce ufficialmente il “Comitato Territoriale di Giugliano in Campania in Azione”

E’ composto da una serie di giovani e professionisti, forze fresche che si pongono l’obiettivo di un rinnovamento della classe politica


GIUGLIANO IN CAMPANIA – Si è costituito ufficialmente il Comitato territoriale di Giugliano in Campania in Azione. È giunto il momento, finalmente, che anche nella terza città della Campania il partito fondato da Carlo
Calenda e Matteo Richetti si proponga quale alternativa credibile e competente sullo scenario politico
cittadino.

Il nostro territorio è caratterizzato, oggi più che mai, da difficoltà socio-economiche sempre crescenti, gravi
problematiche di inquinamento ambientale, ma anche da una grande ricchezza
storico/culturale/naturalistica spesso sottovalutata o per nulla valorizzata; tutto ciò, a nostro avviso, non
risulta affrontato adeguatamente dai partiti che finora hanno occupato i posti di governo della città,
impreparati a proporre un’agenda politica capace di offrire delle risposte risolutive alle tante peculiarità
territoriali.

In una città in cui si respira quotidianamente la fumosa propaganda del populismo imperante, dove la classe
politica è molto più avvezza all’utilizzo dei social network che non alla ricerca di proposte costruttive, si rende
necessario uno sforzo ulteriore, per far sì che nuove idee e nuove capacità si affaccino nell’agorà politico
giuglianese.

Assistiamo quotidianamente, alla mancanza di una visione prospettica di sviluppo sul lungo periodo, a causa
di una classe dirigente miope e non all’altezza delle sfide della modernità; è in questo scenario che Azione
intende proporsi quale strumento di competenza ed occasione di partecipazione cittadina per chi non ritiene
che la politica debba appiattirsi tra il populismo in salsa grillina, che oggi anima la maggioranza ed il
sovranismo di una destra che alimenta il fuoco della disuguaglianza sociale e dell’isolamento antieuropeo di
fronte alle sfide della globalizzazione.

Il Comitato promotore cittadino è composto da una serie di giovani e professionisti, forze fresche che si
pongono l’obiettivo di un rinnovamento della classe politica di Giugliano.

Del comitato fanno parte: Renato Scognamiglio, referente cittadino di Azione, già coordinatore del
dipartimento Azione Impresa regione Campania e membro del dipartimento Azione Ambiente regione
Campania – il notaio Nicola Taccone, tesoriere del partito cittadino e membro del dipartimento Azione
Giustizia nazionale – l’arch. Felice Galluccio, membro del dipartimento Azione Trasporti regione Campania –
Giugliano In Campania in Azione azionegiugliano

Raffaele Daino, membro del dipartimento Azione Welfare e Politiche sociali regione Campania – Carmela
Passero, membro del dipartimento Azione Impresa regione Campania, – Antonio Sabbatino, membro del
dipartimento Azione Impresa regione Campania, – Gerardo Pianese, membro dei dipartimenti Azione Cultura
e under 30 regione Campania.
Dal mese di settembre, partirà la campagna di tesseramento, chiunque intenda aderire può far riferimento
al seguente indirizzo mail giuglianoinazione1@gmail.com o ai canali social (in calce), per avere tutte le
informazioni utili.

Azione Giugliano si pone in continuità con i principi del partito nazionale di coinvolgere quelle energie
professionali e politiche in grado di aumentare il valore della competenza e della capacità di analisi e
proposta, contribuendo così ad affermare un nuovo modello di classe dirigente, che sia credibile e capace di
dare nuovo slancio alla partecipazione politica.

Giugliano è più forte di chi la vuole debole.

COMUNICAZIONE STAMPA “AZIONE GIUGLIANO”