Producevano e vendevano calzature contraffatte: 6 arresti e maxi sequestro

Producevano e vendevano calzature contraffatte: 6 arresti e maxi sequestro

La Guardia di Finanza è intervenuta al termine di una lunga attività d’indagine


NAPOLI – Sei persone sono finite in manette al termine di un’operazione della Dda di Napoli di concerto con la Guardia di Finanza di Roma.

Al termine dell’intervento, sono state sequestrate ben 230mila calzature contraffatte che, se immesse sul mercato, avrebbero fruttato oltre 1 milione di euro. Tre persone sono finite in carcere, 1 ai domiciliari e per 2, invece, è stato applicato il divieto di dimora in Campania.

Il reato di cui dovranno rispondere è produzione e distribuzione di calzature riproducenti modelli e marchi di una nota casa di alta moda.

Grazie anche alle intercettazioni telefoniche, le Fiamme Gialle hanno sgominato una organizzazione ben strutturata in grado di garantire la distribuzione capillare sia dei prodotti finiti che dei “semilavorati” e della componentistica necessaria recanti i marchi contraffatti.