Si tuffa in mare per salvare due ragazzini, travolto dalle onde: ricerche in corso

Si tuffa in mare per salvare due ragazzini, travolto dalle onde: ricerche in corso

Il personale della Guardia Costiera sta scandagliando l’intera area sia con le motovedette che con il personale di terra e con il supporto dei carabinieri, purtroppo senza esito


MONTE DI PROCIDA – Tragedia in spiaggia questa mattina a  Torregaveta, come riportato da Cronaca Flegrea, un uomo insieme a un coetaneo si è tuffato in mare per salvare due ragazzini ed è stato travolto dalle onde.

Sono ancora in corso le ricerche del disperso da parte della Capitaneria di Porto. Il forte vento e le onde, che hanno raggiunto qualche metro d’altezza hanno sopraffatto i minorenni durante un bagno in mare nei pressi della scogliera. I 60enni, notando i ragazzi in difficoltà si sono tuffati in acqua per poterli portare in salvo, ma uno dei due, il primo a tuffarsi in acqua, per salvare i ragazzi, non è riuscito a risalire a riva. L’uomo è stato trascinato dalla forza del mare. Il personale della Guardia Costiera sta scandagliando l’intera area sia con le motovedette che con il personale di terra e con il supporto dei carabinieri, purtroppo senza esito. I minorenni sono stati soccorsi dal personale medico del 118.

Fonte Cronaca Flegrea