Sversamenti illegali di rifiuti ad Aversa, il Sindaco Golia: “Serve una svolta culturale”

Sversamenti illegali di rifiuti ad Aversa, il Sindaco Golia: “Serve una svolta culturale”

“Abbiamo identificato decine di incivili che invece di usufruire del servizio ritiro a domicilio o dello svuotacantine continuano a gettare i rifiuti”


AVERSA – Sversamenti illeciti ad Aversa. A segnalarli è lo stesso Sindaco del comune della provincia di Caserta, Alfonso Golia. Questo è quanto reso noto da Golia sulla propria pagina Facebook:

“Stamattina il mio buongiorno è arrivato con un whatsapp di segnalazione di uno sversamento illecito di ingombranti nel parcheggio dello stadio Bisceglia in via San Lorenzo.
E’ un bel carico e proveremo a rintracciare l’incivile con le immagini delle telecamere della zona, come stiamo facendo da mesi grazie agli agenti del nucleo ambientale e all’assessore all’ambiente Elena Caterino.
Abbiamo identificato decine di incivili che invece di usufruire del servizio ritiro a domicilio o dello svuotacantine continuano a gettare i rifiuti in via Cappuccini. Spesso questi atti si giustificano con l’ignoranza ma guardando le decine di video che ci hanno permesso di far partire le sanzioni è possibile sfatare questo mito. L’inciviltà non conosce distinzioni. Abbiamo signori in suv e in giacca e cravatta, giovani, adulti, anziani che invece di fare una telefonata e prenotare un ritiro preferiscono correre il rischio di prendersi una multa. Spero che ora si sentano appagati.
C’è bisogno di una svolta, innanzitutto culturale.
Noi non ci arrendiamo”.