Tragedia al mare: 12enne trovata morta in acqua. Era insieme ai cugini più piccoli

Tragedia al mare: 12enne trovata morta in acqua. Era insieme ai cugini più piccoli

Sul posto stanno operando gli uomini della Guardia costiera, dei Vigili del fuoco e dei carabinieri


VIESTE (FOGGIA) – È stata trovata morta la ragazzina di 12 anni scomparsa questa mattina nel mare di Vieste, sul Gargano. E’ stato il sindaco del Comune del foggiano, Giuseppe Nobile, a renderlo noto, precisando che il corpo è stato recuperato in località San Francesco. Lo hanno ritrovato gli uomini della Capitaneria di Porto di Vieste. Sono in corso le indagini per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto.

La ragazza di 12 anni è scomparsa mentre stava nuotando tra le onde. Secondo la prima ricostruzione, lei e altri due cugini – di 8 e 10 anni – si sarebbero gettati in mare nei pressi di Marina Piccola per raggiungere a nuoto il faro del centro garganico. A causa del mare agitato i due cugini sono riusciti a tornare a riva dando l’allarme poiché la dodicenne non era con loro. Sul posto stanno operando gli uomini della Guardia costiera, dei Vigili del fuoco e dei carabinieri. I due bambini sono stati trasportati all’ospedale di San Giovanni Rotondo, ma solo per accertamenti.

FONTE: LA STAMPA.IT