Tragedia all’ex Auchan: Thomas aveva già avuto un infarto. Lascia la moglie e una figlia

Tragedia all’ex Auchan: Thomas aveva già avuto un infarto. Lascia la moglie e una figlia

I sanitari sono stati per circa 40 minuti ad effettuare le manovre di salvataggio


GIUGLIANO – E’ Thomas Mangiacapra di Trentola Ducenta, l’uomo che questa mattina, intorno alle ore 12:40 è deceduto all’interno della propria auto, una Lancia Ypsilon, nel parcheggio del centro commerciale Grande Sud, ex Auchan in seguito ad un malore improvviso. Sul posto è giunta prontamente un’ambulanza che ha tentato in tutti i modi di rianimare l’uomo. Purtroppo, però, non c’è stato nulla da fare.

I sanitari sono stati per circa 40 minuti ad effettuare le manovre di salvataggio ma purtroppo il cuore di Thomas non ne ha voluto sapere di ricominciare a battere. L’uomo si trovava in compagnia della moglie davanti alla porta “Scipione l’Africano” dell’ipermercato.

LA DINAMICA

Secondo quanto appreso dalla nostra redazione, Thomas già soffriva di problemi cardiaci e qualche anno fa fu colpito da un infarto improvviso e fu operato d’urgenza. Oggi il suo cuore si è fermato di nuovo e purtroppo non c’è stata alcuna possibilità di salvarlo.

Thomas lascia la moglie ed una bimba piccola