Vaccini in Campania, De Luca: “Immunità di gregge ad ottobre”

Vaccini in Campania, De Luca: “Immunità di gregge ad ottobre”

Il governatore ha invitato tutti a vaccinarsi, sottolineando il fatto che è l’unico modo per tornare alla normalità


CAMPANIA – Questo pomeriggio De Luca nella consueta diretta settimanale, durante la diretta Facebook, ha aggiornato i cittadini campani riguardo la situazione epidemiologica in Campania.

De luca durante la diretta ha aggiornato sul piano vaccinale e ha confermato che per ottobre in Campania si arriverà ad un’immunità di gregge. “Entro il 20 luglio arriviamo a 6 milioni di vaccinazioni e a 2 milioni 600mila seconde dosi nell’ambito dei 6 milioni. Entro il 31 luglio arriveremo a somministrare 3 milioni di doppie dosi”, ha dichiarato De Luca.

“L’obiettivo che abbiamo fra agosto e fine settembre è puntare ad avere 4 milioni di cittadini immunizzati con doppia dose – aggiunge – entro la prima decade di ottobre arriviamo a 4 milioni e 600mila che è l’obiettivo per arrivare all’immunità di gregge”.

CAMPANIA ZONA GIALLA

Il governatore si è espresso riguardo al rischio del ritorno della Campania in zona gialla. De Luca ha sottolineato che e se dovesse succedere, gran parte della responsabilità è del Ministero della Salute. La causa principale è l’invio di un numero molto basso di vaccini arrivati in Campania nei mesi di maggio e giugno. “Mi auguro che non arriviamo a nuovo in zona gialla. Ad oggi è vero che abbiamo un numero elevato di positivi ma non abbiamo un numero elevato delle occupazioni degli ospedali e delle terapie intensive”, ha dichiarato il governatore