Aggredita e minacciata dal compagno, salvata dai Carabinieri: arrestato 42enne napoletano

Aggredita e minacciata dal compagno, salvata dai Carabinieri: arrestato 42enne napoletano

L’uomo – in evidente stato d’agitazione – durante le fasi concitate ha opposto resistenza strattonando gli agenti


NAPOLI – Questa notte a Sant’Antonio Abate i Carabinieri della Compagnia di Castellammare di Stabia hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e resistenza e violenza a pubblico ufficiale un 42enne del posto.
I militari dell’Arma – allertati dal 112 – sono intervenuti presso l’abitazione dell’uomo che aveva appena aggredito la compagna convivente – 36enne.
Il 42enne – in evidente stato d’agitazione – durante le fasi concitate ha opposto resistenza ai Carabinieri strattonandoli.  I militari sono riusciti a bloccare l’uomo e ad arrestarlo. La vittima – medicata da personale del 118 – ha riportato lesioni giudicate guaribili in 7 giorni. La donna ha raccontato ai Carabinieri analoghi episodi avvenuti in passato e mai denunciati.
L’arrestato è stato tradotto al carcere in attesa di giudizio.