Aggredita in strada da 4 vicini di spiaggia, la denuncia della professoressa: “Nessuno mi ha soccorsa”

Aggredita in strada da 4 vicini di spiaggia, la denuncia della professoressa: “Nessuno mi ha soccorsa”

“Aggredita senza motivo. Mi hanno rotto anche i denti”, ha scritto la donna


CALABRIA – Professoressa aggredita in strada, senza motivo, da quattro vicini del mare. I fatti sono avvenuti in Calabria, a denunciare quanto accaduto è stata la stessa vittima, Beatrice Lucrezia Orlando.

La professoressa ha denunciato quanto accaduto in un lungo post, pubblicato sulla sua pagina Facebook. Parole dure quelle utilizzate dalla donna: “Attenzione. Immagini forti. Non guardare se si hanno problemi di qualunque natura. Aggredita. in mezzo alla strada da quattro vicini del mare. Senza motivo. Non aggiungo i commenti sulle varie. i lividi e i buchi in faccia sono il minimo. Ero in bici per I fatti miei. Neanche li conosco. Davvero. Non gli ho fatto niente. Mi hanno rotto anche i denti. Aggredita da quattro. Non fotografo il resto del corpo, devo davvero dire di dove sono? No. Non stranieri. Fa notizia oppure no? Vogliamo agire prima?”. Poi l’amarezza per l’indifferenza generata dall’episodio: “Nessuno mi ha soccorsa. Guardavano e non mi aiutavano”.