Agguato nel Napoletano: ex sottufficiale ucciso a colpi di pistola nella sua auto

Agguato nel Napoletano: ex sottufficiale ucciso a colpi di pistola nella sua auto

I carabinieri indagano sull’accaduto: non si esclude uno scambio di persona


LETTERE – Domenico Giordano, ex maresciallo dell’aeronautica in pensione, è stato ucciso nella tarda serata di ieri a Lettere. L’agguato in via Depugliano dove il 74enne era a bordo della sua Renault Clio. Secondo alcune testimonianze l’uomo, dopo essere stato in piazza con alcuni amici, si accingeva a ritornare alla propria abitazione.

I killer lo hanno seguito e, una volta arrivato nei pressi della sua abitazione, hanno crivellato la sua auto di colpi di pistola. Per lui non c’è stato niente da fare. I carabinieri di Castellammare di Stabia hanno avviato le indagini per ricostruire dinamica e, soprattutto, scoprire il movente dell’agguato. A tale proposito non si esclude possa essersi trattato di un errore di persona.