Aversa, violenta più volte il compagno di cella: detenuto trasferito a Roma

Aversa, violenta più volte il compagno di cella: detenuto trasferito a Roma

L’uomo ha avuto il trasferimento in attesa di ulteriori sviluppi delle indagini


AVERSA – Dopo aver più volte abusato sessualmente del compagno di cella, un detenuto del carcere “Filippo Saporito di Aversa”, è stato trasferito in un altro istituto penitenziario di Roma.

L’episodio, secondo quanto riporta Edizione Caserta, è avvenuto all’interno della struttura che un tempo ospitava l’opg. In via precauzionale le autorità hanno disposto il trasferimento a Roma dell’aggressore in attesa di ulteriori sviluppi delle indagini.