Campania, trova bancomat con codice segreto e preleva 1.200 euro: nei guai 50enne

Campania, trova bancomat con codice segreto e preleva 1.200 euro: nei guai 50enne

Lo sviluppo delle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza dell’istituto di credito, ha permesso ai Carabinieri l’identificazione del malfattore


AVELLINO – I Carabinieri della Stazione di Mercogliano hanno denunciato un 50enne di Avellino, ritenuto responsabile del reato di “Indebito utilizzo e falsificazione di carte di credito e di pagamento”.

L’indagine prende spunto dalla denuncia sporta dalla vittima. Il 50enne , trova la carta bancomat smarrita dal titolare e, utilizzando il codice segreto incautamente custodito insieme alla stessa, nel giro di poche ore effettua presso uno sportello ATM del capoluogo irpino, due prelievi per un totale di 1.200 euro.

Lo sviluppo delle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza dell’istituto di credito, ha permesso ai Carabinieri l’identificazione del malfattore, già noto alle Forze dell’Ordine.

A suo carico è quindi scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino. La vicenda è un utile spunto per ricordare, ancora una volta, quanto sia importante non conservare il numero segreto insieme alle carte di credito/bancomat