Coppia rischia di annegare, paura sul litorale Domitio: salvata dai bagnini e da un carabiniere

Coppia rischia di annegare, paura sul litorale Domitio: salvata dai bagnini e da un carabiniere

Le forti correnti hanno creato più di qualche problema nelle operazioni di salvataggio


CELLOLE – Un semplice bagno che rischia di trasformarsi in tragedia. L’impossibilità di ritornare a riva, l’intervento, faticosi, dei bagnini e di un carabiniere che evitano conseguenze drammatiche. Sono stati momenti ad altissima tensione quelli che si sono vissuti domenica scorsa sul litorale di Baia Felice.

Qui una giovane coppia in mare ha rischiato di annegare per la forte corrente presente in acqua. La loro richiesta di aiuto, anche grazie ai presenti, ha attirato l’attenzione dei bagnini che sono prontamente intervenuti raggiungendoli e portandoli in salvo. Anche qui, però, non poche difficoltà a rientrare a riva, tant’è che sono dovuti intervenire un terzo bagnino ed un carabiniere che si trovava in quel momento in zona.

Tutti sono rientrati non senza fatica qualche minuto dopo. Questione di minuti, appunto: impossibile non immaginare cosa sarebbe accaduto se i soccorsi non fossero stati così tempestivi.