Covid a Salerno, donna positiva dopo doppia dose di Pfizer: ricoverata in rianimazione

Covid a Salerno, donna positiva dopo doppia dose di Pfizer: ricoverata in rianimazione

La donna verserebbe in gravi condizioni a causa di una sovrainfezione batterica


SALERNO – Anziana risultata positiva al Covid, dopo la doppia dose di vaccino Pfiazer. I fatti sono avvenuti a Pagani, la 72enne è ricoverata nel reparto di Rianimazione, intubata e in gravi condizioni. La donna, come riportato da Il Mattino, è arrivata al pronto soccorso del Covid Hospital di Scafati mercoledì pomeriggio e presentava febbre altissima ed una grave insufficienza respiratoria.

Come precisato dai rianimatori del presidio ospedaliero di Scafati, la donna verserebbe in gravi condizioni a causa di una sovrainfezione batterica che avrebbe di fatto aggravato in maniera determinante gli effetti prodotti nel suo organismo dal Covid. La 72enne, allettata, tetraplegica, con una paralisi provocata da lesioni alla colonna vertebrale a seguito di un incidente stradale avvenuto nel 2016, aveva effettuato la doppia dose di vaccino Pfizer nel mese di maggio.