Covid, aumentano i ricoveri all’ospedale di Pozzuoli: sono tutte persone non vaccinate

Covid, aumentano i ricoveri all’ospedale di Pozzuoli: sono tutte persone non vaccinate

L’appello del direttore dell’Asl Napoli 2 Nord D’Amore ai giovani: “Non vanifichiamo mesi di lavoro”


POZZUOLI – Aumentano i ricoveri Covid all’Ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. Sono infatti 21 i posti occupati dai contagiati nel nosocomio puteolano quando, fino a pochi giorni fa, erano soltanto 8. I dati sono stati ufficializzati dal direttore dell’Asl Napoli 2 Nord Antonio D’Amore che ha specificato come si tratti di persone non vaccinate.

Ecco, dunque, l’appello, l’ennesimo, necessario, ai più giovani a vaccinarsi per evitare la diffusione di un contagio che, soprattutto con le partenze estive e la ripresa graduale della movida, potrebbe aumentare ancora di più: “Non lasciamo – ha detto D’Amore al tg3- che una festa vanifichi mesi di lavoro e di sacrifici”.

Le vaccinazioni, intanto, andranno avanti per tutto il mese di Agosto anche se a ranghi ridotti. Dei 23 hub vaccinali a disposizione dell’Azienda sanitaria, infatti, ne resteranno aperti 8 soprattutto per le seconde dosi. Al momento nel territorio di competenza dell’Asl Napoli 2 Nord i numeri parlano di più di 500mila persone vaccinate.