Covid, focolaio a Pompei: 30 bambini contagiati dopo un campo estivo

Covid, focolaio a Pompei: 30 bambini contagiati dopo un campo estivo

L’Asl locale ha immediatamente attivato il protocollo sanitario con il tracciamento dei contatti dei contagiati


POMPEI – Scoppia un focolaio Covid a Pompei. Si tratta di 30 bambini che sono risultati positivi dopo un campo scuola organizzato dalla Chiesa. Al ritorno a casa, infatti, i test anti virus hanno dato esito positivo motivo per il quale le famiglie interessate si trovano adesso in quarantena. Informata dell’accaduto, l’Asl locale ha attivato i protocolli sanitari previsti per casi di questo genere.

La situazione sembra sotto controllo anche se immediatamente è partito il tracciamento di tutti i contatti per verificare se ci siano altre persone contagiate. Non è il primo caso di questo tipo che si verifica in Campania. Il mese scorso, infatti, 8 bambini di Avellino erano risultati positivi al virus e dopo una settimana stessa sorte per altri 44 dopo un campo estivo organizzato dai Salesiani nel Casertano.