Dramma a Castel Volturno, attimi di terrore vissuti in spiaggia: la ricostruzione

Dramma a Castel Volturno, attimi di terrore vissuti in spiaggia: la ricostruzione

Alle 16.00 è stato ritrovato il corpo senza vita dell’uomo, consegnato ai soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare il decesso


CASTEL VOLTURNO – Secondo gli ultimi aggiornamenti pare essere disperso solo il 25enne, nipote del 62enne, deceduto ieri in mare a Castel Volturno trascinato dalla corrente. Sono stati attimi di vero terrore quelli vissuti ieri,  arrivati poi ad un tragico epilogo.

Secondo una prima ricostruzione, ancora non confermata dagli inquirenti, pare che il 62enne si sia tuffato in mare ed è stato trascinato dalla corrente, Ad accorgersi che qualcosa non andava un giovane, che ha subito chiesto aiuto creando una catena umana ma purtroppo non è riuscito a salvare l’uomo. Sono intervenuti anche due bagnini a bordo di una moto d’acqua, ma le onde hanno capovolto anche loro che sono usciti illesi dall’incidente. Alle 16.00 è stato ritrovato il corpo senza vita dell’uomo, consegnato ai soccorritori che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.