Dramma nel casertano, investito mentre era in bicicletta: Giuseppe muore a soli 31 anni

Dramma nel casertano, investito mentre era in bicicletta: Giuseppe muore a soli 31 anni

Denunciato il conducente dell’auto, che si è fermato subito ed è risultato negativo all’alcol test


CASERTA – Era in bici quando è stato centrato da un’auto: è morto così, ad Alife (Caserta) un 31enne operatore ecologico, dipendente della Sannitica Multiservizi Srl. La vittima, Giuseppe Santagata, secondo quanto accertato dai carabinieri, non ha avuto neanche il tempo di girarsi e vedere l’auto che sopraggiungeva: dopo il violento urto che lo ha sbalzato dal mezzo a due ruote facendolo finire contro un muretto, è stato condotto in ospedale ma è deceduto per le ferite riportate. La dinamica è ancora al vaglio dei carabinieri. Il conducente dell’auto, che si è fermato subito ed è risultato negativo all’alcol test, è stato denunciato.