Dramma nel casertano, ragazza di 25 anni tenta il suicidio: è in gravi condizioni

Dramma nel casertano, ragazza di 25 anni tenta il suicidio: è in gravi condizioni

Solo il tempestivo intervento del padre della giovane ha evitato una tragedia già annunciata


MARCIANISE – Dramma a Marcianise dove una giovane di 25 anni, nella tarda mattinata odierna, ha tentato di togliersi la vita, legandosi un cappio al collo all’interno della sua abitazione. Il dramma si è consumato in via Spoleto, nel quartiere Loriano, dove vive con la famiglia.

A dare l’allarme, secondo quanto riporta Edizione Caserta, è stato il padre che è riuscito a chiamare i soccorsi: la giovane è stata accompagnata d’urgenza all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta e le sue condizioni appaiono molto serie.

La prognosi resta riservata. Sull’episodio indagano i carabinieri della Compagnia di Marcianise che hanno acquisito alcune testimonianze: la giovane aveva già tentato il suicidio nei mesi scorsi ed anche in quel caso venne salvata in extremis.