Dramma sul litorale, 12enne rischia di annegare in mare: è in gravi condizioni

Dramma sul litorale, 12enne rischia di annegare in mare: è in gravi condizioni

Il giovanissimo di trova ricoverato in terapia intensiva al Santobono di Napoli


MONDRAGONE – Dramma quello che si è consumato nella giornata di ieri, 18 agosto sulla spiaggia libera di Mondragone dove un ragazzino di 12 anni, in vacanza con la famiglia, ha rischiato di morire annegato in mare. Il giovanissimo, originario di Marcianise , si trovava su una spiaggia del lungomare Camillo Federico. Si è tuffato in acqua ma le correnti hanno iniziato a trascinarlo a largo. Ha iniziato a dimenarsi ed a chiedere aiuto. Immediatamente altri bagnanti sono riusciti a trarlo in salvo ma quando ormai aveva bevuto già molta acqua.

Immediati i soccorsi. Il 12enne, secondo quanto riporta il sito Casertanews, è stato trasportato all’ospedale Santobono di Napoli dove si trova attualmente ricoverato in terapia intensiva. La prognosi resta riservata.