Ennesima tragedia a mare in Campania: uomo muore annegato

Ennesima tragedia a mare in Campania: uomo muore annegato

L’uomo, scendendo dalla barca, è rimasto incastrato coi i piedi nella scala ed è finito in acqua a testa in giù, senza riuscire a liberarsi


SANTA MARIA DI CASTELLABATE – Tragedia nel pomeriggio di oggi a Santa Maria di Castellate, in località Pagliarelle dove uo uomo, Fabrizio De Caro di 74 anni, noto medico romano, è morto annegato mentre si trovava con la moglie ed un’altra coppia su una barca.

Sembrerebbe che l’uomo stesse scendendo in mare dalla passerella dell’imbarcazione ma è rimasto con un piede incastrato tra le assi ed è finito in acqua a testa in giù, senza riuscire a liberarsi. Inutile l’intervento delle altre persone a bordo ed anche di alcuni bagnanti che sono intervenuti sul posto.

Successivamente, secondo quanto riporta Infocilento, sono arrivati in spiaggia gli uomini della capitaneria di porto di Agropoli, guidati dal comandante Valerio Di Valerio, e i sanitari del 118, ma per lui non c’è stato nulla da fare. Indagini in corso per ricostruire la dinamica dell’accaduto.