Giovani napoletani scomparsi, l’incubo è finito: sono stati ritrovati in Calabria

Giovani napoletani scomparsi, l’incubo è finito: sono stati ritrovati in Calabria

I due stanno bene ed in queste ore si ricongiungeranno con i loro parenti


NAPOLI – Ritrovati. Finisce l’incubo per amici e parenti di Luca Passaro, 17 anni e Fabio Giordano, 18 anni, entrambi residenti a Napoli, nel quartiere Sanità, dei quali si erano perse le tracce da un giorno. Sono stati ritrovati poche ore fa, in Calabria, nella zona di Paola.

Nelle ore scorse l’appello disperato dei familiari diffuso anche sui social. Ora la splendida notizia. Secondo le prime indiscrezioni i due giovanissimi stanno bene e nelle prossime ore si ricongiungeranno con i loro cari. Fondamentale il lavoro dei carabinieri di Paola e la collaborazione con i colleghi della compagnia Stella e del Commissariato San Carlo Arena che avevano raccolto le denunce.

Resta da capire il motivo per cui i due si siano allontanati senza dare nessuna notizia e se, soprattutto, lo abbiano fatto volontariamente oppure no. Ci sarà tempo per queste valutazioni che spetteranno alle forze dell’ordine. Il loro ritrovamento ed il fatto che stiano bene è al momento ciò che conta di più.