Giugliano, il saluto dei colleghi a Massimo D’Alterio: “Sei stato il numero 1 indiscusso. Addio Genio”

Giugliano, il saluto dei colleghi a Massimo D’Alterio: “Sei stato il numero 1 indiscusso. Addio Genio”

Massimo lascia una compagna e 3 figli. Era un professionista molto conosciuto e stimato


GIUGLIANO IN CAMPANIA – La tragica notizia che ha sconvolto Giugliano questa mattina, la morte del parrucchiere per uomo Massimo D’Alterio, a soli 51 anni, ha causato enorme tristezza tra i tanti che lo conoscevano. Alcuni suoi colleghi hanno espresso, a mezzo social, il profondo dolore per questa prematura scomparsa. Massimo lascia una compagna e 3 figli.

Questo il post di Agostino Palumbo:

“Descriverti con qualsiasi parola sarebbe riduttivo, l’unico termine che potrebbe rappresentare quello che sei stato per noi colleghi è……..ARTISTA !!
Amico mio R.I.P”.

Questo il ricordo di Castrese Galluccio:

“Ciao Genio 💔 Sei stato l’evoluzione del nostro mestiere! Hai fatto la differenza senza il supporto dei social.
Estro e personalità ti hanno sempre contraddistinto.

R.I.P. Max”.

Questo il commovente ricordo di Giovanni Rizzo:

“Non ci posso credere… Come posso dimenticare i miei quasi otto anni con te… Oggi sono un uomo che vive di rendita. Mi hai lasciato un tesoro inestimabile… L’arte è stato il tuo pane quotidiano.

La moda non l’hai mai attinta , l’hai sempre creata e prodotta. Ho assorbito tutto da te. Sei stato un grande leader. Un innovatore unico . Hai stravolto il settore . Imprenditore rivoluzionario. Avevo 16 anni mi facevi tagliare i capelli a tutti…avvocati, dottori,notai, professionisti di ogni calibro…

Maestro con le tue mani hai fatto grandi prodezze. Hai varcato pedane nazionali , hai portato il tuo estro sulle più grandi passerelle. I tuoi show moda erano adrenalina pura. Non ho mai visto uno così sicuro e spietato in pedana come te.

Che combinasti a Rimini
Che combinasti a Bologna
Che combinasti a La Spezia

Etc etc…
Ci ritiravamo da tutto il territorio nazionale con coppe e medaglie, ed io sempre accanto a te. Hai vinto ovunque ❤
Tanti segreti che non posso raccontare…❤

A volte Genio incompreso…❤
Ciao Maestro sei stato il N 1 …il resto è come i cinesi… ti possono solo imitare. Il resto è GAME OVER !!
Ciao Max”.

LEGGI ANCHE:

Giugliano, è morto Massimo D’Alterio: notissimo parrucchiere in città