Giugliano, oggi i funerali di Enrico Maisto. Il saluto del suo staff: “Sei stato un maestro di vita e un “capo” dal quale imparare”

Giugliano, oggi i funerali di Enrico Maisto. Il saluto del suo staff: “Sei stato un maestro di vita e un “capo” dal quale imparare”

Oggi l’addio all’amico degli animali, descritto da tutti come un grande uomo


GIUGLIANO – oggi è il giorno di dolore per la città di Giugliano che dovrà dire addio ad un grande amico degli animali: Enrico Maisto. Un uomo che amava più di ogni altra cosa il suo lavoro una persona che non si sottraeva mai al suo dovere. Le esequie si terranno alle 17 presso il Santuario della Madonna delle Grazie. La morte di Enrico, noto medico veterinario, ha sconvolto tutta la città. Tantissimi i post sui social di persone che hanno ringraziato Enrico per aver curato il cane o gatto. Commovente anche il post della pagina Animal Food di cui Enrico era l’anima:

“Le parole in certe circostanze sono effimere. Meriteresti tanto altro che delle parole, ma oggi ci resta soltanto questo: esprimerti l’affetto, l’amore , la stima e la venerazione che tutti noi proviamo nei tuoi confronti.
Sei stato un maestro di vita, un uomo di parola, un “capo” dal quale imparare, un fratello ed un padre per coloro che avevano bisogno di un consiglio , un aiuto , uno sfogo.
Presente nelle difficoltà , risolutivo per ogni problema, positivo in ogni circostanza , propositivo in qualsiasi occasione, aperto ad ogni novità che potesse aiutare a far crescere il tuo operato.
Hai portato avanti il tuo lavoro con dignità, onestà e dedizione verso gli animali , ai quali dimostravi sempre il tuo amore e rispetto.
Sei entrato nelle nostre vite in modo preponderante e adesso hai lasciato una voragine in queste stesse vite che nessuno potrà colmare .
Hai portato con te un pezzo di cuore di ognuno di noi custodendolo gelosamente come solo tu sai fare .
Hai dato fiducia a tutti noi del tuo staff sempre !
E noi ti promettiamo di continuare ciò che avresti voluto , ciò per cui ti sei tanto sacrificato.
I ricordi scorrono come fiumi in piena nelle nostre menti , le parole che vorremmo esprimerti sono innumerevoli, il dolore è immenso , atroce, ma nulla ti riporterà da noi. Tra la gente che tanto ti ama. Ti auguriamo tanta pace Enri’….seguici sempre e guardaci tutti da lassù , perché abbiamo tutti ancora tanto bisogno di TE. E come canticchiavi sempre una delle tue canzoni preferite :
“Io sono ancora qua eh già…” Resta sempre tra noi . Resta ancora qua ! Ti amiamo tutti . 💔 Delia e tutto il tuo staff”