Incidente in moto, finiti in un burrone: morti padre e figlia di 13 anni, trovati dalla moglie

Incidente in moto, finiti in un burrone: morti padre e figlia di 13 anni, trovati dalla moglie

La donna è riuscita a raggiungerli grazie all’applicazione presente sul suo smartphone della figlia che segnala la geolocalizzazione


VENETO – Perde il controllo della moto e finisce fuori strada. Sandro Prada, 51 anni, ha invaso la corsia opposta della strada con la sua moto appena comprata ed è volato nel bosco insieme alla figlia Elisa di 13 anni. Tutto è successo nel buio e nel silenzio della notte così a lanciare l’allarme è stata la moglie dell’uomo preoccupata nel non vederli tornare.

La donna è riuscita a raggiungerli grazie all’applicazione presente sul suo smartphone della figlia che segnala la geolocalizzazione. Sulla mappa appare un punto fermo, nella zona a monte di Nogaré, dove passa la strada provinciale 83 che collega il fondovalle con l’altopiano di Piné. Sul luogo intervengono i soccorsi, ma purtroppo per padre e figlia non c’è stato nulla da fare. I carabinieri stanno portando avanti le indagini per capire cosa possa essere successo dall’ipotesi del malore del padre della 13enne alla scarsa dimestichezza con il mezzo nuovo che potrebbe aver fatto perdere il controllo della moto.