Irruzione armata in un Resort: pistola in faccia ai dipendenti, malviventi via con l’incasso

Irruzione armata in un Resort: pistola in faccia ai dipendenti, malviventi via con l’incasso

Momenti di paura tra i tanti clienti presenti nella struttura al momento del raid


LECCE – Sono entrati armati, minacciando il personale, incuranti dei clienti presenti. Poi, dopo essersi fatti consegnare il denaro in cassa, sono scappati. E’ quanto accaduto all’interno del Resort ‘Eurovillage Bluesea Club” sulla Porto Cesareo-Torre Lapillo, in provincia di Lecce. La struttura era piena di ospiti quando i malviventi, con i volti travisati e pistole alla mano, hanno fatto irruzione. Si sono rivolti con tono minaccioso ai dipendenti nella reception facendosi consegnare il denaro.

Poi, secondo quanto raccolto dagli inquirenti sulla base di alcune testimonianze, hanno fatto perdere le loro tracce scappando a bordo di una moto di grossa cilindrata. Sull’accaduto indagano i carabinieri della compagnia di Campi Salentina. I militari dell’Arma hanno requisito i filmati delle telecamere di sorveglianza del resort e, dopo aver ascoltato dipendenti e clienti, hanno avviato le indagini per cercare di risalire agli autori del raid.