Lido abusivo organizzato su una spiaggia libera a Ischia: responsabile denunciato dalla Guardia costiera

Lido abusivo organizzato su una spiaggia libera a Ischia: responsabile denunciato dalla Guardia costiera

L’uomo aveva utilizzato attrezzature già sottoposte a sequestro


ISCHIA – Denunciato per aver messo su uno stabilimento balneare abusivo in una spiaggia libera. E’ questo il risultato dell’operazione condotta dalla Polizia Municipale di Ischia e dalla Guardia Costiera di Forio, coordinata dall’Ufficio Circondariale Marittimo di Ischia nell’ambito di interventi previsto dalla Direzione Marittima della Campania, e che si inserisce in un’attività destinata a restituire ad uso pubblico tratti di demanio abusivamente occupati.

Tra le spiaggie di ‘Chiaia’ e ‘Citara’, i militari hanno ritrovato diverse attrezzature da spiaggia che sono state prontamente sequestrate. Denunciata una persona. L’accusa è quella di violazione dei sigilli: aveva utilizzato quelle attrezzature che erano state già oggetto di un precedente provvedimento di sequestro.