Napoli, agguato in serata: uomo ferito a colpi di pistola

Napoli, agguato in serata: uomo ferito a colpi di pistola

Il 47enne, già noto alle forze dell’ordine, ha dichiarato di essere stato vittima di una rapina


Napoli Tre persone, tra la quali una bambina, sono rimaste ferite a colpi di arma da fuoco in un agguato tra la folla avvenuto poco prima delle 17.30 all'angolo tra piazza Nazionale e via Acquaviva. Il bersaglio del commando di morte era un pregiudicato, Salvatore Nurcaro, 32 anni, colpito da sei proiettili e ricoverato all'ospedale Loreto Mare dove i medici hanno riscontrato anche un foro di entrata e uno di uscita al torace. - Napoli Tre persone, tra la quali una bambina, sono rimaste ferite a colpi di arma da fuoco in un agguato tra la folla avvenuto poco prima delle 17.30 all'angolo tra piazza Nazionale e via Acquaviva. Il bersaglio del commando di morte era un pregiudicato, Salvatore Nurcaro, 32 anni, colpito da sei proiettili e ricoverato all'ospedale Loreto Mare dove i medici hanno riscontrato anche un foro di entrata e uno di uscita al torace. - fotografo: Salvatore Laporta/Kontrolab

NAPOLI – Ennesimo agguato quello che si è consumato nella serata di ieri quando un uomo di 47 anni, Ivan Urzini, già noto alle forze dell’ordine, è stato ferito a colpi di arma da fuoco alla gamba destra. I carabinieri della compagnia Napoli Stella – allertati dal 112 – sono intervenuti presso l’ospedale dei Pellegrini, dove l’uomo ha riferito di essere stato vittima di un tentativo di rapina del suo Rolex nel quartiere Arenaccia da parte di due soggetti non meglio descritti a bordo di uno scooter.

I Carabinieri hanno avviato le indagini per chiarire l’esatta dinamica dei fatti ed assicurare i responsabili alla giustizia.

FOTO DI REPERTORIO