Napoli, bruciano cavi elettrici: chiude la funicolare di Chiaia

Napoli, bruciano cavi elettrici: chiude la funicolare di Chiaia

L’impianto potrà riaprire solo quando la ditta incaricata della manutenzione accerterà il ripristino di tutte le condizioni di sicurezza


NAPOLI – I cavi di alimentazione delle pompe sommerse al piano inferiore della stazione parco Margherita della funicolare di Chiaia, a Napoli, si sono bruciati per cause i n corso di accertamento. La situazione è stata portata subito sotto controllo.

L’impianto è stato immediatamente chiuso e potrà riaprire solo quando la ditta incaricata della manutenzione accerterà il ripristino di tutte le condizioni di sicurezza che, si apprende da fonti Anm, potrebbe avvenire in breve tempo. (ANSA).