Napoli, diceva di vendere sigarette ma nei pacchetti c’erano chiodi e polistirolo: denunciato

Napoli, diceva di vendere sigarette ma nei pacchetti c’erano chiodi e polistirolo: denunciato

Le accuse, per l’uomo, sono di tentata truffa, oltraggio e resistenza a Pubblico Ufficiale e rifiuto di indicazione sulla propria identità personale


NAPOLI – Ieri mattina gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in piazza Garibaldi hanno notato una persona con uno zaino che stava tentando di cedere qualcosa a due turisti e che, alla vista degli operatori, ha tentato di eludere il controllo.

I poliziotti hanno raggiunto l’uomo il quale, durante le fasi dell’identificazione, ha rifiutato di fornire le proprie generalità iniziando ad inveire contro di loro fino a quando, non senza difficoltà, è stato bloccato e trovato in possesso di 13 pacchetti di sigarette contenenti chiodi e polistirolo; inoltre, i turisti hanno raccontato che, poco prima, l’uomo aveva tentato di vendere loro 3 pacchetti di sigarette in cambio di 10 euro.

L.S., 55enne napoletano con precedenti di polizia, è stato denunciato per tentata truffa, oltraggio e resistenza a Pubblico Ufficiale e rifiuto di indicazione sulla propria identità personale.