Napoli, già ai domiciliari nasconde una pistola carica in casa: 33enne arrestato

Napoli, già ai domiciliari nasconde una pistola carica in casa: 33enne arrestato

I militari verificheranno se l’arma è stata utilizzata in recenti fatti di cronaca nel quartiere


NAPOLI – Nascondeva una pistola in casa nonostante fosse ai domiciliari: 33enne arrestato dai carabinieri. È il risultato di una perquisizione effettuata dai Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli nel quartiere Ponticelli in casa di un pregiudicato. I militari, che già da giorni hanno avviato controlli presso le abitazioni delle persone sottoposte a misure limitative della libertà personale, insieme a quelli del Reggimento Campania hanno arrestato per detenzione di arma clandestina domenico di pierno, 33enne del posto già noto alle ffoo.

I Carabinieri hanno controllato l’abitazione dell’uomo dove era sottoposto agli arresti domiciliari ed hanno effettuato una perquisizione. Rinvenuta e sequestrata nella camera da letto una pistola semiautomatica – con matricola abrasa – marca STAR modello LR calibro 22 perfettamente funzionante con 5 proiettili all’interno. L’arrestato è stato tradotto al carcere in attesa di giudizio. L’arma sarà sottoposta ad accertamenti balistici per verificare il suo eventuale utilizzo in delitti o fatti di sangue