Napoli, rapina una farmacia armato di coltello: arrestato grazie al GPS del cellulare rubato

Napoli, rapina una farmacia armato di coltello: arrestato grazie al GPS del cellulare rubato

Il 49enne aveva costretto la cassiera a consegnargli i soldi dell’incasso e il suo smartphone per poi darsi alla fuga


NAPOLI – Ieri mattina gli agenti del Commissariato Montecalvario sono intervenuti in via Arenaccia presso una farmacia per la segnalazione di una rapina in farmacia. I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da una dipendente  la quale ha raccontato che, poco prima, un uomo l’ha costretta a consegnargli i soldi dell’incasso e il suo telefono cellulare per poi darsi alla fuga.

Gli operatori, grazie alla posizione del segnale GPS del telefono rapinato, hanno rintracciato l’uomo in piazzale Tecchio e l’hanno  riconosciuto dalle dettagliate descrizioni fornite dalla vittima e dalle immagini del sistema di videosorveglianza dell’esercizio commerciale.

Salvatore Romano, 49enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per rapina e denunciato per porto abusivo di armi poiché trovato in possesso di un coltello a serramanico; infine, la refurtiva è stata restituita alla donna.