Napoli, tragedia sui binari: investito e ucciso dal treno in corsa

Napoli, tragedia sui binari: investito e ucciso dal treno in corsa

Il traffico ferroviario è andato in tilt


TORRE DEL GRECO – Una persona è morta, investita da un regionale di Trenitalia, nella zona tra le stazioni di Torre del Greco ed Ercolano-Portici, nel Napoletano. Da ciò che si apprende da Rfi (Rete ferroviaria italiana) ”dalle ore 12.20 sulla linea Napoli-Battipaglia (linea convenzionale), il traffico ferroviario è stato sospeso in prossimità di Torre del Greco per l’investimento di una persona da parte di un treno”. Sono intervenute le forze dell’ordine e i volontari di protezione civile dell’associazione Irt. ”Alle 14.15 – spiega in una nota Rfi – tutti gli ottanta passeggeri sono scesi dal treno per raggiungere un punto libero accompagnati lungo i binari dal capotreno e dalle forze dell’ordine dove proseguiranno con bus”. Attivato un servizio sostitutivo tra Napoli San Giovanni-Barra e Torre Annunziata Centrale. Poi dalle 15.25 il traffico è ripreso regolarmente.