Notte di follia a Napoli, ragazzo si arrampica sul portone dell’Università L’Orientale e precipita nel vuoto

Notte di follia a Napoli, ragazzo si arrampica sul portone dell’Università L’Orientale e precipita nel vuoto

In soccorso del giovane sono accorsi i sanitari del 118 che però, a causa della folla, hanno fatto molta fatica a raggiungere il luogo


NAPOLI – Sfiorata la tragedia questa notte a Napoli, un ragazzo è precipitato da diversi metri mentre cercava di arrampicarsi sul portone di Palazzo Giusso, sede dell’Università L’Orientale. È stato un momento di grande paura ed apprensione per i giovani che si trovavano in piazza in quel momento, qualcuno ha ripreso la scena con il cellulare.

Sul luogo dell’incidente è accorsa un’ambulanza ma, a causa della folla, ha fatto molta fatica a raggiungere il posto. Secondo le prime ricostruzioni, il giovane avrebbe perso conoscenza e sarebbe poi stato preso in cura dai sanitari che lo hanno accompagnato in ospedale.