Palazzina crollata a Torino, oggi i funerali del piccolo Aron: è lutto cittadino

Palazzina crollata a Torino, oggi i funerali del piccolo Aron: è lutto cittadino

La madre ha avuto un malore all’obitorio alla vista della bara del figlio, morto nel crollo a soli 4 anni


TORINO – Una folla commossa ha accolto sul sagrato della chiesa di Sant’Antonio Abate la piccola bara bianca di Aron Tila, il bambino di 4 anni morto nel crollo della palazzina in strada Bramafame, alle periferia di Torino. Fuori dalla chiesa dei palloncini azzurri e bianchi, con sopra la scritta ‘Aron’. La madre, Netilia, ha avuto un malore all’obitorio alla vista della bara del figlio.

Dei funerali si è fatta carico l’amministrazione comunale, rappresentata in prima fila dalla sindaca Chiara Appendino e dall’assessore alla famiglia Marco Giusta. Nei banchi accanto i genitori di Aaron, la madre Nertila, che ha avuto un malore all’obitorio alla vista della bara, e il padre Genci.