Paura a Capaccio, giovani rischiano di morire annegati: salvati in extremis dai bagnini

Paura a Capaccio, giovani rischiano di morire annegati: salvati in extremis dai bagnini

I ragazzi si sono tuffati nonostante il mare agitato e sono stati trascinati dalla corrente


CAPACCIO PAESTUM – Attimi di terrore quelli che si sono vissuti questa mattina su una spiaggia di Capaccio Paestum, dove due giovanissimi, nonostante il mare agitato, hanno deciso di tuffarsi in acqua ed hanno rischiato di morire annegati.

Visti i ragazzi in difficoltà, in balia delle onde, due bagnini, Angelo Cammarano ed Emanuele D’Ascoli, si sono immediatamente tuffati in mare e, secondo quanto riportano fonti locali, con non poche difficoltà, sono riusciti a recuperarli ed a riportarli a riva sani e salvi.

Fortunatamente non ci sono state drammatiche conseguenze ma solo tanta paura. Solo pochi giorni fa a Castelvoturno, a causa del mare agitato, è deceduto annegato un uomo di circa sessant’anni e due ragazzi sono finiti in ospedale dopo che hanno tentato di salvarlo.