Si spoglia e si lancia nel laghetto dell’Eur: Alex muore annegato a 33 anni

Si spoglia e si lancia nel laghetto dell’Eur: Alex muore annegato a 33 anni

Sul posto polizia scientifica e sanitari del 119


ROMA –  La scorsa notte, intorno alle ore ore 00:40, un ragazzo italiano di 33 anni, ha deciso di porre fine alla sua vita annegandosi nel laghetto dell’Eur. Il giovane, che dai primi accertamenti sembra avesse dei seri problemi di salute, è stato visto spogliarsi completamente nudo e, dopo aver lasciato i suoi abiti su una panchina, si è avvicinato alla riva del laghetto e si è buttato.

A dare l’allarme un vigilante in servizio nell’area del Floating Theatre, il cinema galleggiante, ma quando sul posto sono arrivati i sanitari del 118 e gli agenti della polizia del commissariato Esposizione, insieme ai vigili del fuoco, hanno trovato il corpo del 33enne, che giaceva sul fondale del lago, a poca distanza dalla riva, senza segni di aggressione. Sul posto è intervenuta anche la Polizia Scientifica.