Tragedia a Giugliano: Maurizio muore a 46 anni per Covid. Lutto nei vigili del fuoco

Tragedia a Giugliano: Maurizio muore a 46 anni per Covid. Lutto nei vigili del fuoco

Amato ed apprezzato da tutti, tanti i messaggi di cordoglio sui social


GIUGLIANO – Lutto a Giugliano per la morte di Maurizio Femina. Il 46enne, Vigile del Fuoco a Napoli, ha lottato fino alla fine per poter sconfiggere il Covid, ma purtroppo il suo cuore ha cessato di battere.

L’uomo, residente a Giugliano, è deceduto al Cotugno di Napoli dove era stato ricoverato circa un mese fa i terapia intensiva, a causa del suo peggioramento era stato intubato. Maurizio non era vaccinato e purtroppo ieri il suo cuore ha cessato di battere. Contagiata anche la moglie, vaccinata, è riuscita a salvarsi. I funerali si terranno questo pomeriggio alle 17.30 nella chiesa di San Nicola.

Amato ed apprezzato da tutti, tanti i messaggi di cordoglio sui social: “Purtroppo ieri abbiamo perso un altro collega. Dopo una lunga battaglia, il covid ci ha portato via Maurizio Femina, 46 anni del comando di Napoli. Alla sua famiglia vanno le nostre condoglianze”, scrive il gruppo Confsal Vigili del Fuoco Vibo Valentia