Vergogna sul lungomare, raccoglitore di indumenti usati utilizzato come pattumiera: “Troppa inciviltà”

Vergogna sul lungomare, raccoglitore di indumenti usati utilizzato come pattumiera: “Troppa inciviltà”

“Il gesto denota anche quanto poco rispetto e sensibilità ci siano per le persone e le famiglie meno fortunate”


NAPOLI – “Questo è il cassonetto per la raccolta degli abiti usati di via Nazario Sauro dove stamattina sono andato a portare una busta piena di indumenti. Ovviamente sono dovuto andare in cerca di un altro cassonetto perché quello è utilizzato per tutto fuorché per i vestiti…”- è una segnalazione inviata da un cittadino al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

Il raccoglitore di indumenti usati in questione, installato sul lungomare di Napoli all’altezza di via Nazario Sauro, è stato utilizzato (evidente da persone incivili e poco rispettose del prossimo) come pattumiera dove gettare cartoni per le pizze, resti di cibo, bottiglie e plastica.

“Un gesto di grandissima inciviltà che denota anche quanto poco rispetto e sensibilità ci siano per le persone e le famiglie meno fortunate. È facile mostrarsi solidali quando si ha a che fare con storie drammatiche lette sui giornali, quando però ci si imbatte nel quotidiano tale senso di solidarietà va a farsi benedire.   Continuiamo a dire che serve un piano di rieducazione civica, ve n’è troppa carenza, le persone devono capire che bisogna rispettare il bene comune, il territorio ed il prossimo altrimenti si peggiorerà sempre di più.”- sono state le parole del Consigliere Borrelli e  del consigliere municipale di Europa verde Gianni Caselli.