Violenza di genere in Campania, 40enne massacrava di botte la moglie: in manette

Violenza di genere in Campania, 40enne massacrava di botte la moglie: in manette

I carabinieri, arrivati a casa della vittima, hanno scoperto che l’uomo era anche in possesso di una pistola


ATRIPALDA (AVELLINO) – Un uomo di 40 anni è stato arrestato dai carabinieri ad Atripalda (Avellino) per maltrattamenti in famiglia ai danni della convivente. La vittima dei maltrattamenti ha sporto denuncia, riferendo le violenze e le minacce subite dall’ uomo.

In una perquisizione domiciliare i militari hanno sequestrato al 40 enne una penna-pistola con tre proiettili calibro 7.65. Per lui è scattata anche la denuncia per detenzione di arma clandestina. L’ uomo è stato trasferito nel carcere di Bellizzi Irpino.

COMUNICATO STAMPA