Ancora un gesto estremo dal Ponte di San Rocco: si toglie la vita lanciandosi nel vuoto

Ancora un gesto estremo dal Ponte di San Rocco: si toglie la vita lanciandosi nel vuoto

Appena due settimane fa, una ragazza di 20 anni si è tolta la vita lanciandosi dal ponte. I residenti continuano a chiedere l’istallazione di barriere protettive


NAPOLI – Il ponte di via Nuova San Rocco in zona Capodimonte è ancora scenario di tragedie: un uomo si sarebbe suicidato buttandosi nel vuoto. Non sono note le generalità dell’uomo, anche se alcuni testimoni riferiscono che possa trattarsi della stessa persona che proprio ieri aveva già tentato di togliersi la vita e che era stata fermata appena in tempo e convinta a tornare a casa, ad appena 24 ore di distanza, sarebbe poi riuscito a compiere il gesto estremo, ma non c’è ancora nessuna conferma in merito.

Sconvolti i residenti che, ancora una volta, hanno chiesto l’installazione delle barriere protettive considerando che non è la prima volta che accade una cosa simile su quel ponte, circa due settimane fa infatti una ragazza di appena 20 anni si è tolta la vita allo stesso modo, lanciandosi nel vuoto, nello stesso posto.