Anziano trovato morto in casa: badante e compagno arrestati per omicidio

Anziano trovato morto in casa: badante e compagno arrestati per omicidio

Avrebbero soffocato l’uomo per impossessarsi di denaro e preziosi che erano custoditi nell’appartamento


LIVORNO – Una coppia di conviventi livornesi, 46 anni lui e 49 lei, sono stati arrestati dai carabinieri in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere del gip, con l’accusa di omicidio volontario e rapina aggravata in concorso nei confronti di un uomo di 94 anni, trovato morto lo scorso 27 agosto nel suo appartamento in centro a Livorno. Secondo gli investigatori la donna, ex badante del 94enne, e il convivente, avrebbero soffocato l’anziano per impossessarsi di denaro e preziosi che erano custoditi nell’appartamento.