Arzano, ecco chi è l’uomo ferito nell’agguato: è ricoverato in condizioni gravissime

Arzano, ecco chi è l’uomo ferito nell’agguato: è ricoverato in condizioni gravissime

A distanza di ore i primi aggiornamenti sul tentato omicidio avvenuto nei pressi del cimitero


ARZANO – Un giovedì sicuramente non poco movimentato ad Arzano, dove in località Squillace, in zona industriale, nei pressi del cimitero, poco dopo pranzo si sarebbe verificato un tentato omicidio. I carabinieri, prontamente giunti sul posto così come i soccorsi del 118, starebbero indagando per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti. Secondo le prime ricostruzioni i colpi sarebbero stati esplosi da due soggetti in scooter, che avrebbero sparato addirittura cinque o sei colpi nei confronti di Raffaele Liguori, 32 anni, legato al clan Amato Pagano. Liguori sarebbe stato colpito nella zona del volto, precisamente all’altezza degli occhi. Trasportato in ospedale in condizioni gravissime, è ora in prognosi riservata.