Bimbo di tre anni investito da un suv sotto gli occhi della mamma, arriva la svolta: Davide torna a casa

Bimbo di tre anni investito da un suv sotto gli occhi della mamma, arriva la svolta: Davide torna a casa

Il piccolo dovrà fare ancora diverse cure ma è finalmente fuori pericolo


AVELLINO – Arriva la tanto attesa buona notizia: il piccolo Davide torna finalmente a casa dopo tre settimane di ricovero. Il bambino, di soli 3 anni, era stato investito da una donna alla guida di un Suv, si era trattata di una tragica fatalità avvenuta proprio sotto gli occhi della mamma; la donna infatti aveva appena parcheggiato per andare a casa dei nonni, quando Davide ha aperto lo sportello dell’auto e anziché camminare verso il cancello dell’abitazione, era corso in strada. Una donna, alla guida di una Jeep, non ha fatto in tempo a frenare e il piccolo è stato scaraventato a terra. A rendere nota la notizia è il sindaco di Cervinara, Caterina Lengua, con un post sul suo profilo facebook ufficiale:

“La bella notizia che tutti attendevamo è arrivata! Con il cuore colmo di gioia vi informo che ho appena ricevuto la telefonata della mamma di Davide. Con parole di profonda e sincera gratitudine, che solo una mamma sa trovare, mi ha comunicato che Davide è stato dimesso dall’ospedale. È tornato finalmente a casa!

Dovrà ancora fare diverse cure, ma ciò che conta è che è fuori pericolo.
Adriana ringrazia tutti voi per la infinita solidarietà e vicinanza mostrata in queste settimane difficili per la sua famiglia.
Mi unisco anch’io ai suoi ringraziamenti e permettetemi di dire che questa è la Cervinara che tutti noi amiamo.
Un pensiero di incoraggiamento sento, dal mio canto, di rivolgere anche alla giovane donna che era alla guida dell’auto coinvolta nell’incidente.
Oggi è veramente un giorno di Festa per tutti!”