Campania, la tragedia: scopre di essere malato e si toglie la vita

Campania, la tragedia: scopre di essere malato e si toglie la vita

A scoprire il corpo sono stati i vigili del fuoco che sono arrivati sul posto dalla vicina caserma provinciale dopo una segnalazione


CASERTA – Tragedia al rione Vanvitelli a Caserta. Un uomo di 75 anni è stato trovato impiccato fuori al balcone della sua abitazione di via Fonton. A fare la tragica scoperta sono stati i vigili del fuoco che si sono portati sul posto dalla vicina caserma provinciale dopo una segnalazione.

Come riporta edizionecaserta.it, all’arrivo dei pompieri e dei sanitari del 118 però per l’uomo non c’era già più nulla da fare. L’area è interdetta stata interdetta al traffico visto che sono in corso accertamenti da parte delle forze dell’ordine.

A breve la salma sarà trasferita all’istituto di medicina legale dell’ospedale di via Tescione per il possibile esame autoptico. La Procura è già stata informata della tragedia: l’ipotesi presa in considerazione è quella del gesto estremo. Stando a quanto ricostruito dalle indagini degli agenti della questura giunti sul posto l’uomo avrebbe ricevuto da poco una brutta notizia sulle sue condizioni di salute e si sarebbe quindi suicidato.