Campania, trovato un teschio umano: potrebbe essere di Antonio, scomparso da mesi

Campania, trovato un teschio umano: potrebbe essere di Antonio, scomparso da mesi

I rilievi del caso faranno chiarezza sulla scoperta. L’uomo non si trova dallo scorso 26 giugno


CERVINARA (AV) – Si riapre una speranza per i familiari di un uomo della provincia di Avellino. Antonio Moscatiello è scomparso il 26 giugno scorso. Da allora di lui non è stata trovata alcuna traccia. Così, quando nella tarda mattina di oggi, è stato ritrovato un teschio umano in una località montana di Cervinara, il pensiero non poteva non andare a lui.

I familiari e soprattutto la sorella Gina  non hanno mai smesso di sperare che si trattasse di lui. Moscatiello compirà 58 anni il prossimo 29 novembre.