Dramma in Campania: sostanza acida esplode in casa, grave bambina di 11 mesi

Dramma in Campania: sostanza acida esplode in casa, grave bambina di 11 mesi

L’acido, sarebbe finito sul volto della piccola, entrandole anche negli occhi, presumibilmente, quindi, danneggiati in modo grave


VAIRANO PATENORA/MARZANELLO – Avevano versato nel lavandino un prodotto, come tanti facilmente reperibili in commercio, pensato per sturare le tubature. La sostanza acida, altamente corrosiva, però, è esplosa travolgendo l’intera famiglia.

E’ successo – come riporta edizionecaserta.it – questo pomeriggio a Vairano Patenora, precisamente nella frazione Marzanello. Ad avere la peggio nel terribile incidente domestico sembrerebbe essere stata una bambina di soli 11 mesi.

L’acido, infatti, sarebbe finito sul volto della piccola, entrandole anche negli occhi, presumibilmente, quindi, danneggiati in modo grave. Un’ambulanza del 118 di Caianello ha provveduto al celere trasferimento presso il Santobono di Napoli.