È guerra di camorra a Torre Annunziata: 35enne ucciso in pieno giorno in centro

È guerra di camorra a Torre Annunziata: 35enne ucciso in pieno giorno in centro

È il 35enne Francesco Immobile. Appena 24 ore fa gambizzato un esponente del clan Gionta


TORRE ANNUNZIATA – È guerra tra clan di camorra a Torre Annunziata. Poco fa il secondo omicidio in appena 24 ore. La vittima è Francesco Immobile, 35 anni. Era all’esterno della chiesa di Sant’Alfonso quando è stato raggiunto da una raffica di proiettili.

Nonostante i soccorsi immediati, l’uomo è morto poco dopo in ospedale. Sul posto i poliziotti del commissariato di Torre Annunziata che hanno avviato le indagini per cercare di risalire ai responsabili. La tensione è molto alta in città. Ieri pomeriggio era stato gambizzato il 57enne Michele Guarro, ritenuto dagli inquirenti uno degli esponenti del clan Gionta.