Ennesima tragedia sul lavoro, morto operaio di 56 anni: è precipitato da un’impalcatura

Ennesima tragedia sul lavoro, morto operaio di 56 anni: è precipitato da un’impalcatura

Inutili i tentativi di rianimazione da parte dei soccorritori giunti sul posto


REGGIO EMILIA – E’ morto cadendo da un’impalcatura di 10 metri. E’ l’ennesima tragedia sul lavoro, una morte bianca davvero difficile da spiegare. E’ accaduto in provincia di Reggio Emilia, in una frazione di Borzano.

Aveva 56 anni l’uomo che è deceduto a seguito delle gravissime lesioni riportate dopo la caduta dall’impalcatura: stava svolgendo lavori di manutenzione ad un tetto quando, per cause ancora sconosciute, è precipitato.

Per lui non c’è stato scampo: l’arrivo dei soccorritori del 118, pur immediato, è stato inutile.